Fort Fibre Ottiche al lavoro per il Gigante dei mari MSC Seascape


È il Gigante dei mari, la più grande nave da crociera mai costruita in Italia. Lo scorso 19 novembre da Civitavecchia è salpata per il suo viaggio inaugurale la MSC Seascape, opera di Fincantieri. Fort Fibre Ottiche ha collaborato per la realizzazione di questo gioiello di ingegneria e architettura con numerose realizzazioni effettuate nel cantiere di Monfalcone dalle sue squadre, impegnate circa un anno nell’attività.

La Seascape è la seconda nave di classe Seaside Evo di Msc, un’evoluzione della rivoluzionaria classe Seaside che va ad aggiungersi alle navi gemelle Msc Seaside e Msc Seaview, entrate in servizio rispettivamente nel 2017 e nel 2018, e alla gemella Msc Seashore, consegnata nel 2021: tutti progetti che hanno sempre coinvolto Fort Fibre Ottiche.

La nave offre 13.000 mq di spazi esterni, con un’ampia scelta tra lounge bar e ristoranti all’aperto, piscine e aree per rilassarsi e prendere il sole, nonché diversi punti panoramici per ammirare suggestivi scorci sul mare. In tutto potrà ospitare 5.632 persone, per un totale di 2.270 cabine, senza contare i 1.648 dipendenti.

IL VIDEO

Fiore all’occhiello del lavoro di Fort Fibre Ottiche è il fumaiolo: la nostra azienda ha prodotto, fornito e installato 320 metri di luce lineare a LED in un progetto custom che ha tenuto conto della complessità dell’installazione e delle caratteristiche dello spazio illuminato. Per il fumaiolo è stato prodotto un circuito a LED SWP IP68, resistente alle condizioni più avverse e capace di resistere alle intemperie, come un alto livello di umidità e un’alta percentuale di sale marino che si deposita sulla superficie del fumaiolo.
Con l’installazione e i relativi cablaggi, Fort Fibre Ottiche ha predisposto tutte le cassette di derivazione necessarie, installate lungo tutto il percorso del fumaiolo con connettori e cavi di alimentazione a specifica.

Lampada Fort in fase di ultimazione

Sul ponte della nave “DK5”, Fort si è occupata della progettazione, fornitura e installazione delle lampade a soffitto del Lower Restaurant: una luce sagomata che illumina tutta l’area del locale, per un totale di 230 metri di luce. Un lavoro di precisione e carpenteria con elementi in ferro, acciaio e plexiglass, oltre alla realizzazione di nove chandelier a forma di rosa con struttura in plexiglass retroilluminato, montati nelle zone più suggestive del ristorante.

Fort Fibre Ottiche ha lavorato anche sul ponte “DK6”, nel Middle Restaurant, con la progettazione, fornitura e installazione di 18 lampade completamente custom, realizzate da 14 LED panel di diverse misure e profondità: si tratta di lampade alte oltre 2 metri, in acciaio e plexiglass, posizionate a parete e installate seguendo sempre le specifiche del cantiere.

Sul ponte “DK7”, Fort Fibre Ottiche ha progettato, fornito e installato cinque lampade per l’Upper Restaurant: con struttura in acciaio a raggiera, secondo il design degli architetti di Fincantieri, sono retroilluminate a LED e di tre dimensioni diverse, con diametro da 770 cm a 150 cm. Sempre nell’Upper Restaurant, sono state fornite e installate anche quattro lampade a parete a LED che decorano e impreziosiscono il locale della nave.

Infine Fort Fibre Ottiche si è occupata dell’allestimento dei punti luce di tutta la zona Spa&Gym: lampade decorative, faretti, stripled, tutte le luci delle cabine dell’incredibile Centro Benessere.

Nel suo viaggio inaugurale di 17 notti, la nave ha fatto scalo a Barcellona, Valencia e Cadice prima di raggiungere le acque dell’oceano Atlantico. Qui farà tappa a Funchal e alle Bermuda, per poi raggiungere definitivamente New York. La Seascape sarà battezzata il prossimo 7 dicembre per poi spostarsi a Miami ed entrare definitivamente in servizio con un’offerta composta da due itinerari settimanali nei Caraibi.